Il Consiglio Comunale di Pistoia respinge mozione pro acqua pubblica

 

“Il Consiglio Comunale di Pistoia, con i voti del Pd e della destra berlusconiana, ha respinto la mozione che proponeva di impegnarsi in un percorso (sia pure tramite un’inevitabile gradualità), in direzione della gestione pubblica dei servizi idrici: alcuni Consiglieri del Pd e del Pdl (Mazzieri e Bartolomei) hanno fatto a gara… ad esprimere le stesse opinioni in difesa delle Spa publi/private (quelle che, in Toscana, hanno aperto la strada alla privatizzazione della gestione dei servizi idrici… strada che ora, con la Legge Ronchi, la destra berlusconiana vuole completare). Una vera e propria consorteria di poteri e di interessi… a Pistoia si è messa di traverso per ostacolare il movimento che (in tutta Italia) difende l’acqua bene comune e chiede la ripubblicizzazione della gestione dei servizi idrici; per difendere questa scelta sciagurata hanno utilizzato le stesse mistificazioni e le stesse falsità: inventandosi che l’acqua rimane pubblica anche se, nelle Spa a cui viene affidata la gestione degli acquedotti, c’è il capitale privato e inventandosi che il movimento per l’acqua pubblica chiede di tornare alle gestioni in economia o a livello comunale,(chiunque ha un minimo di onestà intellettuale… sa benissimo che viene chiesta una gestione tramite aziende consortili a livello di bacini idrici, totalmente pubbliche e controllate dai cittadini). Il voto nel Consiglio Comunale di Pistoia ha dimostrato che, nel Pd pistoiese, ogni tentativo di rinnovamento e di cambiamento è stato sconfitto e bloccato e non è possibile contare su questo partito neanche in difesa dei “beni comuni” fondamentali.”

 

 Tratto da:

http://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/index.php?option=com_content&view=article&id=181:il-consiglio-comunale-di-pistoia-respinge-mozione-pro-acqua-pubblica&catid=53:notizie&Itemid=67)

 

Hanno votato a favore Comunisti per Pistoia, IDV e i consiglieri Pagliai, Borchi, Querci e Barbarito. I gruppi PD e Laici Riformisti e i consiglieri Bartolomei e Daniela Simionato si sono astenuti. Il gruppo PdL ha votato contro.

 

 

One thought on “Il Consiglio Comunale di Pistoia respinge mozione pro acqua pubblica

  1. L’ erba cattiva è difficile da estirpare, ma una volta tolte le radici, lascia il posto ad un bel manto armonioso.
    Ci vuole solo un pò di coraggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.